Studio di Architettura

Studio di Architettura

Studio di Architettura​

“Quello dell’architetto è un mestiere antico come cacciare, pescare, coltivare ed esplorare. Dopo la ricerca del cibo viene la ricerca della dimora. Ad un certo punto, l’uomo, insoddisfatto dei rifugi offerti dalla natura, è diventato architetto.”
Renzo Piano

“Quello dell’architetto è un mestiere antico come cacciare, pescare, coltivare ed esplorare. Dopo la ricerca del cibo viene la ricerca della dimora. Ad un certo punto, l’uomo, insoddisfatto dei rifugi offerti dalla natura, è diventato architetto.”
Renzo Piano

Progettare deriva dal latino proiectare e significa gettare avanti.
In questo senso da sempre progettare significa anticipare problematiche ed esigenze, offrendo soluzioni per creare spazi flessibili, capaci di modificarsi insieme a chi li abita, rimanendo sempre funzionali e confortevoli, senza mai rinunciare alla bellezza.
Questo carattere di previsione della realizzazione finale parte da uno studio teorico, attraverso la ricerca, l’analisi e l’osservazione dei dati della realtà e delle leggi che la regolano, passando dalla conoscenza della normativa e degli strumenti da usare per rispettarla, e si conclude con un progetto che soddisfi tutti gli aspetti.

Il rapporto con la Committenza è da sempre un tema nevralgico della mia professione: il lavoro non deve essere mai fatto per la sola gratificazione personale ma svolto nel pieno rispetto delle varie sensibilità ed esigenze del Cliente, accompagnandolo per mano nelle scelte, senza imporre il proprio gusto ma soffermandosi con Lui nei passaggi fondamentali, aiutandolo a vedere in prospettiva la Sua vita all’interno del Suo immobile.

Le parole chiave sono: guardare, ascoltare e tradurre.
Fare una sintesi ed esprimerla in spazi, luci, colori, materiali ed atmosfere.

Per realizzare un ambiente che sia bello e confortevole il buon gusto non è sufficiente, come pensano in molti, e il “fai da te” non solo si vede ma alla fine non rappresenta mai una vera voce di risparmio, né in termini di tempo né di danaro.
Per creare uno spazio accogliente ci vuole altro: è un lavoro tecnico, preciso, puntuale; è necessario avere delle basi di disegno e rappresentazione grafica ma bisogna avere prima di tutto percezione dello spazio e delle proporzioni.
Ed aggiungere poi la propria buona dose di creatività.

L’armonia, in un interno, sia esso una casa, una singola stanza, un ufficio, un negozio, è frutto di sapienza e mai d’improvvisazione.
Costruire le atmosfere e saperle coglierle non è una cosa elementare. E non può essere un’attività estemporanea.

Il primo passo da compiere è il sopralluogo: in questo passaggio fondamentale ci si rende conto dello stile di vita, delle esigenze attuali e di come e perché potrebbero cambiare nel tempo, del gusto e del budget a disposizione: il pieno rispetto delle possibilità economiche del Cliente è imprescindibile per poter dare il via a tutti gli step della progettazione, cercando il giusto compromesso fra i desiderata e la sostenibilità dell’investimento.
Una volta stabilite le necessità e il budget, si entra nel vivo della progettazione, nel caso di una ristrutturazione, o al restyling, nel caso non si vogliano intraprendere opere murarie.

Progettare significa dialogare: in armonia, seguendo un “fil rouge” riconoscibile in tutti gli ambienti; oppure in un contrasto voluto e calibrato con il linguaggio architettonico utilizzato, funzionale ed estetico, attraverso scelte che diano di volta in volta la priorità ad aspetti razionali, formali, emozionali.

Pavimenti e rivestimenti, lapidei, lignei o tessili che siano, vengono scelti tra le eccellenze del ricco repertorio artigianale della cultura italiana in continua evoluzione per quanto riguarda finiture, lavorazioni ed innovazioni.
La ricerca, e la scelta dei prodotti, caratterizzati da un corretto rapporto qualità-prezzo, è in costante aggiornamento ed avviene attraverso una attenta selezione tra rivenditori, fornitori, Imprese ed artigiani qualificati e specializzati, impegnati nell’esprimere tutte le loro capacità a beneficio del risultato.

L’obiettivo è creare una rapporto di fiducia fra le persone coinvolte ed una relazione vivace tra tutti gli aspetti che si susseguono nel corso della progettazione e della realizzazione.
Il mio lavoro è teso a rendere personale e unico uno spazio attraverso scelte dettate da un’ottica “tailor made“, miscelando ecletticamente stili diversi o seguendo una peculiare inclinazione nel gusto dei fruitori, per un lavoro che porti ad un risultato di qualità e soddisfazione in un ambito che interessa ed influenza il benessere e l’armonia nello stare, nel vivere e nel lavorare.

“Non si può pensare un’architettura senza pensare alla gente.”
Richard Rogers

“Non si può pensare un’architettura senza pensare alla gente.”
Richard Rogers

Condividerai

con me le tue esigenze e ti proporrò la soluzione migliore, nel modo più rapido ed efficace possibile.

Avrai

un supporto tecnico e professionale in tutte le fasi della ristrutturazione, non dovrai perdere il tuo tempo ne preoccuparti dei vari steps di lavoro

Amo

il passato perché in esso trovo le mie radici ma non c’è cosa più bella della ‘ ricerca’’.

Professionalità

qualità e flessibilità sono parole chiave che nel mio lavoro hanno sempre un posto di rilievo.

Partnership &
Collaborazioni

ordine-architetti-pianificatori-paesaggisti-logo
assostaging-logo
volpes-case-logo
handshome-logo
gruppo-matteoni-logo
emma-villas-logo
case-di-roma-logo